12 agosto 2016 Staff

ROMANTICAMENTE LABIRINTO

Opportunità di prenotare il Labirinto in esclusiva per mezz’ora al tramonto per chiedere romanticamente la mano della persona amata.

Il Labirinto di Valsanzibio riassume allegoricamente le varie difficoltà che si incontrano nella vita: scelte da fare, dubbi sulla strada da prendere, inoltre si può cadere nei sette vizi capitali, tortuosi loop dove unico modo per uscire e tornare indietro nei propri passi. Alla fine del percorso si sale in Torretta, dove la vista è mozzafiato, e dichiarare il proprio amore diventa un’emozione unica. Un’alternativa che già ha numerose richieste dall’Italia e dall’estero. Non a caso gli hotel dei Colli Euganei presentano il Giardino come “Il Giardino più romantico d’Italia”.

Per ulteriori informazioni mandare una email all’

[email protected] o chiamare il +39/335/5634918

Davide & Jenny

Nell’era 2.0, tra social-network, smartphone e Pokemon, c’è ancora chi sceglie location d’altri tempi e tanto romanticismo per chiedere la mano della propria amata. Giovedì 11 agosto 2016, all’imbrunire, si è svolta la prima proposta ufficiale di nozze nel Labirinto del Giardino Monumentale di Valsanzibio. Davide B., ricercatore veneziano che vive e lavora in Olanda, ha prenotato in esclusiva il Labirinto Storico, realizzato con 6000 arbusti di bossi secolari, per chiedere alla sua amata Jenny, ricercatrice come lui, di sposarlo. Tutto è stato studiato nei dettagli: all’ingresso del labirinto la prima lettera a lei dedicata per condurla, poi altre lettere nei punti cruciali del percorso appoggiate a terra, per suggerire romanticamente il percorso da svolgere, così da trovare velocemente la via d’uscita (nella foto in basso Davide e Jenny).

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!